Atti del convegno Le api: Vizi e Virtù
Calice al Cornoviglio (SP) - Castello Doria Malaspina
Domenica 30 settembre 2001


"Le api: Vizi e Virtù"

 

Convegno a cura di docenti del Liceo Classico "Repetti" di Carrara (aggregato all'Istituto "Montessori"), tra i promotori del Progetto Api-IRSEA:

Clementina ALTINI (Fisica), Rino CONSOLO (Italiano), Danella DELLA PINA (Matematica), Maria Grazia NICOLI (Greco), Giuseppe SCUSA (Scienze naturali)

 Programma degli interventi

Rino CONSOLO

"Cose mirabili".Elogi letterari delle virtù delle api

Clementina ALTINI

Il mondo in più prospettive. Come vedono le api

Maria Grazia NICOLI

Le api scrigno di virtù. Percorsi nella letteratura greca

Giuseppe SCUSA

Nel mondo delle api: strategie di sopravvivenza

 

Durante la manifestazione i proff. ALTINI, CONSOLO e DELLA PINA presenteranno il CDRom da loro curato con un gruppo di 25 alunni di 5 classi del Liceo "Repetti"

Verginelle Volanti

Le api e il miele nella letteratura italiana

vincitore del primo premio al concorso "Un CDRom per la letteratura italiana" indetto dal Dipartimento di studi italianistici dell'Università di Pisa per le scuole superiori della Toscana e regioni limitrofe (3-5-2001)



Le api: Vizi e Virt¨

Calice al Cornoviglio - Castello Doria Malaspina - 30 settembre 2001

Un anno dopo l'inaugurazione del Museo del miele, il verde dei colli dell'alta Val di Vara e le solide mura del Castello Doria Malaspina di Calice al Cornoviglio tornano ad ospitare alcuni docenti del Liceo classico "E. Repetti" di Carrara (aggregato all'Istituto "M. Montessori") per una giornata di approfondimento culturale in occasione dell'annuale Festa del miele, la manifestazione organizzata dal Comune di Calice in collaborazione con la Coldiretti di La Spezia nell'ambito delle iniziative di "Campagna amica".
Dopo gli indirizzi di saluto delle autoritÓ - il sindaco di Calice dott. Piero Barbieri, il consigliere della regione Liguria dott. Mario Spigna, il direttore provinciale della Coldiretti dott. Romolo Busticchi e il presidente della Camera di commercio spezzina avv. PierGino Scardigli - i proff. Clementina Altini (Fisica), Rino Consolo (Italiano), Maria Grazia Nicoli (Greco) e Giuseppe Scusa (Scienze naturali) illustreranno, ciascuno dal punto di vista della propria disciplina, alcuni aspetti di un mondo come quello delle api, che non finisce di stupire chiunque vi si accosti con curiositÓ e interesse.
Si alterneranno dunque relazioni di taglio prettamente scientifico con approcci all'argomento di tipo umanistico, il tutto col supporto d'immagini e suoni, secondo una metodologia multimediale.
Durante il convegno inoltre i proff. Altini e Consolo coadiuvati dalla collega Danella Della Pina (Matematica) mostreranno alcuni passi del CDRom Verginelle Volanti. Le api e il miele nella letteratura italiana, che i tre docenti hanno curato, coordinando il lavoro di 25 ragazzi di 5 classi del Liceo "Repetti", nell'anno scolastico 2000-'01. Il 3 maggio 2001 Verginelle Volanti ha ricevuto il primo premio al concorso "Un CDRom per la letteratura italiana", indetto dal Dipartimento di studi italianistici dell'UniversitÓ di Pisa per le scuole superiori della Toscana e regioni limitrofe.
Manifestazioni culturali come quella di oggi rientrano nell'ambito del Progetto Api-IRSEA, a cui lavorano da due anni alcuni docenti del liceo di Carrara. Tra gli obiettivi principali del progetto si segnala quello di dar vita ad un percorso originale di educazione ambientale e al consumo equilibrato. A questo proposito, una presentazione del CDRom si Ŕ tenuta il 22 settembre scorso nella sala conferenze delle Terme di S. Albino di Montepulciano, nell'ambito delle manifestazioni della seconda Settimana del Buonconsumo (19-23 settembre 2001) organizzata a cura dell'IRSEA, Istituto di Ricerche Sociali, Economiche e Ambientali di Roma.